POLINESIA FRANCESE - Isole della Società

Nel cuore deI Mari del Sud

  • Volo + Soggiorno
  • 13 giorni / 10 notti
  • Come da Programma

Polinesia:118 isole!!
Se cercate il paradiso in terra probabilmente state parlando della Polinesia francesce e dei siuoi  atolli da sogno, tramonti da cartolina, mare cristallino ed acqua turchese.
Sono cinque arcipelaghi di origine vulcanica con  isole selvagge, natura incontaminata, foreste di palme da cocco, barriera corallina e fauna variopinta per una vacanza piena di colori e sfumature, in una atmosfera accogliente e dai ritmi tribali. 
Anche i più piccoli lembi di terra hanno un aspetto verdissimo per la fitta vegetazione dei "cocotier", le palme da cocco, che spesso svettano oltre i 20 metri e che a distanza sembrano spuntare direttamente dall'acqua. 

Situate nell’Oceano Pacifico, Le Isole della Polinesia Francesce sono una destinazione mitica. Un viaggio da regalarsi almeno una volta nella vita!
Se il vostro è un viaggio di nozze, chiedete gli sconti dedicati agli sposi!

Dettagli

Il viaggio che proponiamo tocca 3 isole fantastiche in boutique hotel!


PROGRAMMA DI VIAGGIO


1° giorno 
ITALIA – PAPEETE (VIA PARIGI) 2 notti
Partenza dall'Aeroporto Internazionale di Roma "Fiumicino" (su richiesta altri aeroporti) per l'Aeroporto Internazionale di Papeete via Parigi/Los Angeles. Pasti e pernottamento a bordo. Arrivo a Papeete, meet & Greet e trasferimento in hotel.
HOTEL Tahiti Pearl Beach Resort o similare
(Deluxe Ocean View Room)


Isole della Società
Il loro nome deriva dal Capitano Cook che le ha nominate Isole della Società in onore della Società Reale di Londra che aveva finanziato la spedizione. L’arcipelago è costituito dalle isole Sopravento e da quelle Sottovento; sono essenzialmente montagne che emergono dall’oceano, circondate da una barriera corallina che delimita le lagune che assumono le più disparate sfumature di colore. La principale è Tahiti, la più grande, con Papeete, sede della Capitale amministrativa. Questo arcipelago comprende: Moorea, Bora Bora, Huahine, Raiatea, Taha’a & Maupi


Isola di Tahiti
Coronata da un cerchio di cime maestose, Tahiti, la più grande isola della Polinesia Francese, svetta sull’oceano come una regina orgogliosa e imponente. L’entroterra montagnoso è adornato da vallate mistiche, corsi d’acqua chiara e alte cascate. La maggior parte della popolazione dell’isola risiede vicino al litorale, lasciando l’interno quasi inviolato e primitivo, nonostante la prossimità di Papeete, la movimentata capitale. Papeete significa “catino dell’acqua” e un tempo era luogo di ritrovo dove i tahitiani si recavano per riempire d’acqua le zucche svuotate. Oggi Papeete, punto di riferimento della nazione, vanta resort di lusso, spa, ristoranti raffinati, nightclub, frenetici mercati, musei, negozi di perle e boutique.


2° giorno
PAPEETE
Intera giornata a disposizione per scoprire la città. Trattamento di pernottamento e prima colazione.

Papeete
La prima cosa da visitare a Papeete è sicuramente il Mercato. È un luogo davvero colorato, ricco di bancarelle che vendono le famose collane di fiori, di conchiglie, frutti tropicali, pesci di ogni genere e oli profumati. Di seguito si potrebbe visitare la Baia de Matavai, il luogo dove arrivarono i primi esploratori,


Point Venus dove fu installato l’osservatorio di Cook, utilizzato per calcolare la distanza tra il Sole e la Terra e un faro. Adesso questa zona è una piacevole spiaggia di sabbia nera dove le persone di Papeete si recano per fare il bagno. Le tre cascate della valle di Vaipu sono davvero molto belle, il belvedere: il Taravao, da cui si può osservare Tahiti Nui l’isola più grande eTahiti Iti l’isola più piccola.


Proseguendo il tour dell’isola, si può visitare il Giardino Botanico, un’enorme area verde di circa 137 ettari con tantissime specie diverse di piante e alberi, circondati da fiumi e laghetti. Accanto si trova il Museo Gauguin. In questo museo si possono trovare alcuni resti dell’antica arte polinesiana e le famose statue Moai. Non molto distante dal Giardino Botanico, si trova un altro giardino, chiamato Giardino della Sorgente di Vaipahi, ricco di fiori colorati, piccoli stagni e una cascata naturale, secondo leggende polinesiane qui le donne incinte venivano a curarsi prima e dopo il loro parto! Seguendo la strada costiera si arrivano a diverse piccole grotte di Maraa, con pozze d’acqua cristallina che secondo la cultura tahisiana posseggano poteri curativi. Sicuramente, rispetto a Moorea, Tahiti presenta poche spiagge bianche da depliant, ma le sue spiagge di colore nera e il mare azzurro la rendono speciale.


3° giorno 
PAPEETE – MOOREA (4 notti)
Prima colazione in hotel. Trasferimento al porto, partenza con il traghetto per l’Isola di Moorea. Trasferimento al Moorea Beach Lodge. Pasti liberi. Pernottamento.
HOTEL Moorea Beaxch Lodge o similare
(Garden Bungalow)


4°- 6° giorno 
MOOREA
Soggiorno libero per attività personali. Trattamento di pernottamento e prima colazione


MOOREA
Moorea si erge magicamente dall’oceano come una cattedrale. Alta, stagliata, dalle guglie verdi, coronata da nubi. Come poetici fili le cascate precipitano da scogliere ricoperte di felci. Campi tranquilli fiancheggiati da pinnacoli di verde smeraldo vi faranno stupire davanti alla bellezza della natura e la laguna azzurro brillante di Moorea farà rivivere gli idilli dei vostri sogni sui mari del sud. Case dal color pastello circondate da giardini di ibisco e uccelli del paradiso, circondano l’isola come una collana di felici e semplici villaggi eleveranno i vostri sensi e vi faranno pensare che…questa è vita! La vie heureuse, la vita felice, come dicono a Tahiti. La bellezza di Moorea è indimenticabile.  Le acque placide della laguna e i venti alisei che soffiano ogni anno da aprile a ottobre consentono molte attività: canoe a bilanciere, paddle boarding, kite boarding, sci d’acqua e perfino surf. Moorea è anche considerata il paradiso dei subacquei, i quali si innamorano immediatamente della barriera corallina e della colorata vita marina. Facendo immersioni o snorkeling è possibile incontrare pastinache, squali e tartarughe marine immerse


in una laguna cristallina dalle mille sfumature di blu. Sulle montagne, il panorama è sovrastato da otto cime con un antico cratere vulcanico divenuto oggi una valle lussureggiante. Si tratta dell’area perfetta per fare escursioni a piedi, a cavallo, su quad o a bordo di una jeep.


7° giorno 
MOOREA – TIKEHAU (4 notti)
Prima colazione in albergo. Trasferimento con il traghetto a Moorea, trasferimento all’aeroporto e partenza per l’Isola di Tikehau. Trasferimento al Ninamu Resort. Trattamento di pensione completa (bevande escluse).
HOTEL Nunamu Resort o similare
(Beach Bungalow with A/C)


L’ARCIPELAGO DELLE TUAMOTU
Le Tuamotu comprendono 76 isole e atolli (isole basse), sparsi lungo un arco di 1500 chilometri, collocati a ovest delle isole della Società e a sud delle Marchesi. Secondo la mitologia tahitiana, il dio Tukerai, per divertimento, provocò una tempesta tale che le correnti sottomarine agitarono l’oceano fino al punto da creare nel suo sottosuolo, su una linea di più di 1500 km, delle sovrapposizioni di sabbia e di rocce: le isole Tuamotu.


Magellano, le attraversò miracolosamente di filata senza vedere un solo atollo. Il portoghese Queiros le scoprirà nel 1605 e Bougainville le soprannominerà giustamente l’Arcipelago Pericoloso. È un paradiso formato da isolotti corallini che galleggiano su una distesa di mare e di spiagge incontaminate, lambite solo dal blu dell’oceano e dalla carezza del sole. L’unico rumore che si sente è quello delle onde che si infrangono contro la barriera corallina, mentre all’interno gli atolli profumano di mille fiori. Le lagune brulicano di vita e le acque purissime permettono la coltivazione delle famose perle nere, rare ed uniche al mondo.


Le isole rappresentano quindi un ambiente perfetto per gli amanti del diving e per tutti coloro che vanno alla ricerca di un rifugio “fuori del mondo”, dove vivere in perfetta armonia con la stupenda natura di questi luoghi.


Gli abitanti vivono di pesca, della produzione della copra (polpa di cocco essiccata) e della coltivazione delle perle. Abitano in piccoli villaggi di casette dai muri imbiancati a calce, arredate semplicemente ma molto curate e ricche di allegre decorazioni, cuscini, collane e oggetti di artigianato locale fatti con le conchiglie.


8° - 10° giorno 
TIKEHAU
Soggiorno libero per attività personali. Trattamento di pensione completa (bevande escluse)


TIKEHAU
I giorni trascorrono tranquilli a Tikehau. Dal cielo, questo grazioso atollo, a 55 minuti di volo dalla frenesia di Papeete a Tahiti, assomiglia a una corona di spiagge di sabbia bianca e rosa che luccicano intorno a una laguna che è troppo bella per essere vera. Qui risiedono solo 500 tahitiani, generazioni di pescatori le cui vite ruotano intorno al mare. Una vita di pace e serenità. Questa laguna ovale è formata da una serie di motu con spiagge bianche e rosa. È una piscina naturale che si apre su un piccolo passaggio chiamato Tuheiava. I sub appassionati saranno ammaliati dalla stupefacente fauna marina, dove diavoli di mare, banchi di barracuda e di tonni, squali grigi, tartarughe marine e delfini amano giocare. Per coloro che sono in cerca di relax, le immacolate spiagge di sabbia fine accanto alla laguna color smeraldo soddisferanno in pieno le loro aspettative. Scoprite il villaggio di Tuherahera e le superbe spiagge dell’atollo, osservate gli impressionanti resti corallini che giacciono sulla spiaggia nella costa meridionale e che formano un muro naturale. Viaggerete indietro nel tempo, scoprendo la leggenda della campana di Hina legata a questo posto. Sui motu, spiagge rosa, una meraviglia della natura, vi aspettano.


11°-13° giorno 
TIKEHAU – PAPEETE – PARIGI – ROMA
Prima colazione in albergo. Trasferimento all’aeroporto, partenza per Papeete, coincidenza volo per Roma via Los Angeles/Parigi.


programma interamente modificabile!

Date e prezzi
Prezzo
dal 08/12/18 al 30/11/19
Quota a persona in camera doppia per 7 notti
€ 4745
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono a persona e sono "a partire da"  in quanto calcolate con offerte prenota prima e le migliori quote volo al momento della stesura, quindi possono subire delle maggiorazioni in base alla data di partenza ed alla disponibilità dei voli.

LA QUOTA COMPRENDE
- Volo di linea in classe economica ITALIA/PAPEETE/ITALIA VIA PARIGI
- Papeete: trasferimenti collettivi aeroporto/hotel/porto/aeroporto
- 2 notti a Papeete in hotel 4* in camera doppia, pernottamento e prima colazione
- Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto in Polinesia
- Moorea: trasferimenti collettivi porto/hotel/porto  
– Sistemazione in camera doppia negli hotel indicatio similari con trattamento come da programma
– Assistenza in lingua italiana presso il nostro corrispondente a Papeete.
– 4 notti a Moorea presso Moorea Beach Lodge o similare (Boutique Lodge) in garden Bungalow, trattamento di pernottamento e prima colazione
- Tikehau: trasferimenti collettivi aeroporto/hotel/aeroporto
- 4 notti a Tikehau presso Ninamu Resort o similare (Boutique Lodge) in in Beach Bungalow con A/C, trattamento di pensione completa (bevande escluse)
- Volo Papeete – Tikehau – Papeete in classe economica (max 20kg per bagaglio)


LA QUOTA NON COMPRENDE
– Tasse aeroportuali (quotate ad oggi € 371,00 p.p.)
– Hotel City Tax in Polinesia: circa € 1,26 a persona a notte da pagare in loco
– Pasti non indicati, bevande ed extra in genere e mance 
– Assicurazione medico, bagaglio Allianz Global Assistance (Interassistance 24h su 24 con massimale spese di cura fino a € 10.000,00, bagaglio fino ad € 500,00) €12,00 e assicurazione annullamento
- Esta
- Quota gestione pratica € 50,00 per persona
– Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “Le quote comprendono”.

SUPPLEMENTI
in alta stagione i voli e gli hotel subiscono supplementi da quotare in base al periodo.


Appunti di Viaggio

Documenti per l'espatrio 
Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi alla data di arrivo. 

Fuso Orario 
11 ore (12 ore durante l’ora legale). 

Lingua 
Francese, tahitiano. 

Clima e Abbigliamento 
Tropicale, con due stagioni (umido e più piovoso da novembre a marzo circa, più secco e ventilato da aprile a ottobre (temperatura media 27 C). È consigliato un abbigliamento generalmente estivo con qualche indumento più caldo per le serate più fresche. Essenziali: creme solari ad alta protezione e lozione antizanzare. 

Valuta 
Franco della Comunità Francese del Pacifico. 


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!